Le iniziative programmate dal Convegno di cultura Maria Cristina di Savoia di Enna, per l’anno 2018/2019 sono finalizzate, in considerazione del tema proposto a livello nazionale: “I Giovani e la Fede – il discernimento vocazionale”, all’acquisizione di una maggiore consapevolezza e ad un’autoriflessione critica da parte dei giovani, chiamati ad operare scelte di vita consapevoli, responsabili e profondamente ponderate a livello vocazionale, come hanno ribadito durante la Santa Messa, in apertura dell’anno sociale, officiata presso il Duomo di Enna, Don Giuseppe Fausciana, Direttore spirituale e la Presidente Filomena Greco.

Le attività, che già sono state realizzate, sono:

  • incontri mensili con catechesi spirituale, presso la Chiesa di Sant’Anna, con Don Fausciana, per condividere obiettivi comuni su problematiche sociali territoriali, anche al fine di realizzare iniziative adeguate di solidarietà, al servizio di una “carità silenziosa”.

una serata di Beneficienza per il Mayo- Mwana Project, che si è svolta il 2 Dicembre 2018 presso il Garden di Pergusa, con l’intento di sostenere la missione che il medico ennese Cristina Fazzi svolge, da diversi anni, a favore dei bambini dello Zambia, con una notevole raccolta di fondi, attraverso una tombola organizzata, la vendita di biglietti e la partecipazione generosa di tanti sponsor, che contribuirà a realizzare il “Mother Shelter” (ricovero per donne in gravidanza) a Silangwa.