Il primo evento del 2020, organizzato dall’Associazione Inner Wheel Roma Tevere il 13 Gennaio, è stato una conferenza per la raccolta di fondi da destinare al progetto “Emergenza Sorrisi nel Mondo” di cui è Presidente il Professor Fabio Massimo Abenavoli. Il chirurgo plastico svolge la sua opera in Italia e in sedi internazionali; ha illustrato il tema della diffusione del labbro leporino, anche attraverso un documentario girato nei paesi più coinvolti, Africa e Medio Oriente, spiegando come opera il team da lui guidato. Si tratta di professionisti che oltre a eseguire interventi, hanno lo scopo principale di formare la classe medica locale, in grado di continuare al meglio il loro lavoro. Le difficoltà incontrate sono dovute, in gran parte, alla mancanza della volontà politica di risolvere la situazione, mentre la componente culturale radicata nei villaggi, rende complesso il confronto. Gli sciamani sono autorità a tutti gli effetti, detengono un potere indiscusso e indiscutibile. La mancanza di profilassi – carenza di acido folico – causano l’insorgenza delle patologie, il completamento delle cure, con successive terapie adeguate, rendono arduo debellare la malformazione. Il relatore ha precisato che sono 140 i medici coinvolti: molto spesso, garantiscono in proprio le necessarie attrezzature. Testimonial dell’associazione è Matilde Brandi. L’incontro si è tenuto nello splendido Refettorio del Collegio del Sacro Cuore, a Piazza Trinità dei Monti, affrescato con scene tratte dal Nuovo Testamento. La presidente Renée Barbati Crouzet e le numerose socie dell’Inner Wheel Roma Tevere hanno assistito alla conferenza e offerto un rinfresco. Per i Convegni di Cultura della Maria Cristina erano presenti Rossella Scarpitti, Presidente dell’omonima associazione e Mariù Safier, della Giuria centrale del Premio letterario, intitolato alla Beata.  (M.S.)